Addio ai cellulari Nokia?

Addio ai cellulari Nokia?

Dopo aver fatto la storia della telefonia mobile, i nuovi cellulari Nokia diventano “Microsoft Mobile“, integrandosi così con la società di Bill Gates.

Addio ai cellulari Nokia? La notizia non è ufficiale, ma le mail inviate da Nokia ai fornitori non sembrano lasciare spazio al dubbio:

«Si prega notare che con la chiusura della transazione fra Microsoft e Nokia, il nome Nokia Corporation/Nokia Oyj cambierà in Microsoft Mobile Oy. Microsoft Oy è il nome dell’entità legale che deve essere usato per l’emissione di fatture. In base all’accordo di vendita, Microsoft assumerà tutti i diritti e gli obblighi di Nokia Devices and Services. Gli attuali termini e le condizioni in essere non cambieranno».

Col cambio di brand dei cellulari (Oyj è l’abbreviazione finlandese per società quotata, mentre Oy è quella per “corporation”), Nokia manterrà solo parti marginali della sua attività:

  • i servizi di mappe Here
  • la divisione Advanced Technology per esplorare le tecnologie emergenti
  • Nsn, l’unità per la banda larga mobile.

Ai clienti registrati Nokia comunica:

«col completamento della transazione, un’affiliata finlandese di Microsoft assumerà la responsabilità dei dati personali. Microsoft tiene molto alla privacy e alla tutela dei dati e continuerà a usare quelli personali nelle stesse modalità e con le stesse motivazioni di Nokia, quindi non ci saranno differenze in seguito alla vendita».

Con l’acquisizione di Nokia, pagata 5,44 miliardi di euro lo scorso settembre, Microsoft punta a recuperare il terreno perso e sfidare Apple e Samsung, attualmente monopolisti ‘de facto’ del mercato smartphone.

Succ
Prec
, , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *