Windows XP: il giorno dell’addio?

Windows XP: il giorno dell’addio? L’ora X(P) è arrivata. Da domani, come ampiamente annunciato, Windows XP andrà in pensione… almeno per quanto riguarda il supporto e gli aggiornamenti Microsoft. Tuttavia, i dati parlano chiaro. Circa 1/3 delle aziende italiane utilizza stabilmente il Sistema Operativo che da oltre 10 anni le aiuta a produrre e si interfaccia coi loro macchinari, e allora la sicurezza non è il solo aspetto da considerare.

Un aspetto importante, da non sottavalutare, riguarda le miriadi di applicazioni software acquistate una decina di anni fa, che sfidano il tempo e ancor oggi vengono eseguite sui PC Windows XP. Stesso discorso per quanto riguarda Office 2003 (probabilmente una delle migliori versioni Microsoft Office). Dati e applicazioni, anche critiche, che non si sa come “gireranno” sulle nuove piattaforme votate al cloud e alla condivisione delle informazioni. Nell’immediato a preoccupare, oltre alle imprese, sono gli enti come poste e banche, che utilizzano ancora il sistema operativo XP e che da domani non riceveranno più nuove release. Il consorzio Bancomat ha emesso un comunicato vòlto a rassicurare gli utenti:

Le banche italiane hanno da tempo avviato analisi approfondite per individuare le modalità più efficaci e sicure con cui gestire la migrazione degli Atm verso versioni più evolute dei sistemi operativi di base che regolano il loro funzionamento.

Nell’attesa di completare il processo di migrazione, molti istituti di credito hanno comunque già effettuato il passaggio dei loro sportelli automatici a una versione intermedia dell’applicativo – chiamata Windows XP Embedded – per la quale sono stati garantiti dalla casa madre due ulteriori anni di supporto. Per quanto concerne la scadenza dell’8 aprile, è opportuno precisare che Microsoft ha assicurato che continuerà a fornire gratuitamente gli aggiornamenti di definizione dei virus fino al 14 luglio 2015. Per quello che riguarda gli aggiornamenti delle vulnerabilità di sistema, invece, sono state previste specifiche attività di supporto a favore delle banche, per accompagnarle in assoluta sicurezza alla completa migrazione dei sistemi operativi.

Per mettere in contatto le aziende con i partner e aiutare tutti coloro i quali vogliono approfondire l’argomento, Microsoft ha messo a disposizione una linea telefonica dedicata: 039-8947133 e un sito disponibile al link microsoft.it/windowsxp.

Succ
Prec
, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *